Secondo IoT Analytics, il mercato dell’Internet of Things nel 2022 dovrebbe crescere del 18% con 14,4 miliardi di connessioni attive. Si prevede che entro il 2025 nel mondo ci saranno circa 27 miliardi di dispositivi IoT connessi.

Non si tratta solo di laptop e smartphone ma di qualsiasi oggetto controllabile da Internet o, in generale, da remoto.

Gli attacchi informatici ai dispositivi smart sono in pieno boom, poiché sempre più persone e organizzazioni hanno aumentato esponenzialmente l’utilizzo di tali device, ma non tutti considerano la necessità di proteggerli opportunatamente.

Qualche numero:

  • I dispositivi IoT vengono in genere attaccati entro 5 minuti dalla connessione a Internet.
  • Quasi il 20% delle organizzazioni ha già osservato attacchi informatici su dispositivi IoT negli ultimi tre anni, sottolinea Gartner.
  • Mentre due terzi delle organizzazioni nel mondo utilizzano soluzioni IoT, il 43% non le protegge completamente.

Alcuni di questi dispositivi smart si trovano permanentemente nel tuo ufficio, alcuni entrano ed escono con dipendenti e ospiti. Molti di loro sono lì per aiutare la tua attività e farla funzionare in modo più fluido ed efficiente e sembrano così innocenti ma in realtà NON lo sono.

La soluzione per la cybersecurity dell’IoT 

Spesso i dispositivi smart hanno interfacce vulnerabili, storage non protetti, backdoor hardcoded, comunicazioni non crittografate e procedure di accoppiamento insicure che gli hacker possono sfruttare.

La combinazione di accesso alla rete, scarsa sicurezza dei dispositivi e mancanza di controlli espone le aziende ad attacchi wireless che possono portare a perdita di dati, ransomware e denial of service.

Harmony IoT di Orchestra Group offre una soluzione per mantenere al sicuro lo spazio aereo aziendale e proteggere la tua attività dagli attacchi wireless.

Il monitoraggio del traffico presente nello spazio aereo rende il suo approccio completamente diverso da quello di NAC e MDM. La tecnologia permette di avere piena visibilità di tutti i device presenti nell’area, compresi quelli non collegati ad alcuna rete. Monitora e agisce in base a policy definite o comportamenti dei dispositivi, bloccando qualsiasi attività sospetta.

Infine, Harmony IoT non è invasivo: è una soluzione fuori banda basata su intelligenza artificiale, gestita su cloud oppure on premise, che non richiede alcuna modifica alla rete esistente.

Viaggi & Ospitalità

Lo spazio wireless in hotel, aeroporti e centri espositivi è soggetto ad abusi. Gli aggressori possono configurare punti di accesso “Free Wi-Fi” fasulli che inducono ospiti e dipendenti ignari a connettersi, provocando furto di credenziali, perdita di dati e infezioni da malware che possono diffondersi rapidamente.

Assistenza sanitaria

Gli ospedali e le organizzazioni sanitarie utilizzano un’ampia gamma di dispositivi mobili, IoT e IoMT. Gli ospedali sono aperti anche al pubblico, offrendo agli aggressori un accesso incontrollato allo spazio aereo sia dall’interno degli edifici ospedalieri che dalle aree circostanti.

Produzione

Le fabbriche stanno diventando più intelligenti utilizzando le tecnologie digitali per raccogliere e condividere continuamente i dati attraverso macchine, dispositivi e sistemi di produzione connessi. Con l’integrazione IT/OT, l’airgap che un tempo proteggeva le operazioni di produzione è scomparso. Harmony IoT ripristina la sicurezza nell’impianto. ​

Servizi finanziari

Harmony IoT offre visibilità dello spazio aereo, monitoraggio e mitigazione degli attacchi per garantire che clienti e dipendenti di banche, compagnie assicurative e società di intermediazione rispettino le politiche di sicurezza e che tutti i controlli necessari per proteggere i dati e le risorse dei clienti siano implementati correttamente.